I King; I Ching; Yi Jing


-Nomi diversi, stessa affascinante storia: "Il Grande Libro dei Mutamenti".


Il Feng Shui, come quasi tutte le attività riferibili alla cultura orientale, affonda le sue radici nella millenaria tradizione del testo filosofico - oracolare più antico che la storia mondiale conosca: l' I King. La lettura e lo studio di questo incredibile libro, le cui origini si perdono nelle nebbie della mitologia, è fondamentale per chiunque voglia addentrarsi nel Feng Shui, ma anche nella medicina tradizionale cinese come l'agopuntura, oppure nella cultura della salute come "stile di vita", attraverso discipline come il Qi-Gong o Zhan-Zhuang e arti marziali note anche in Occidente come ad esempio il Kung-Fu. La straordinaria storia di questo libro considerato "Sacro", parte dall'atavica esigenza dell'uomo (rintracciabile in ogni parte del globo) di avere un contatto con qualcuno o qualcosa di super naturale, divino, a cui fare riferimento, a cui chiedere lumi nei momenti più difficili. Così nasce la pratica dell' oracolazione, ossia il manipolare oggetti, soggetti o altro, secondo un metodo stabilito, in modo tale da consentire ad entità superiori di comunicare con il genere umano. Nel caso dell'I King, la conta rituale di 50 steli di Achillea o Millefoglie, oppure il lancio di tre monete a seguito di una qualsiasi domanda, consente di ottenere una serie di sei linee sovrapposte a comporre un "Esagramma". Con questo riferimento, si leggeranno sul libro al corrispondente simbolo tra i 64 presenti, risposte incredibilmente attinenti. L'antico testo fu tradotto dal cinese classico all'inglese ed al tedesco con decennale profondo impegno dall'orientalista e sinologo tedesco Richard Wilhelm (nella foto), e finalmente pubblicato nel 1924.

A testimonianza del grande impegno e dello spessore culturale del lavoro di Wilhelm, nel 1949 gli fu dedicata una bellissima prefazione nientemeno che da Carl Gustav Jung, amico e grande estimatore di Wilhelm. Jung studiò lungamente e con profondo interesse l' I King, portando nella giusta ed autorevole luce ciò che al tempo era considerata in Occidente come "una raccolta di formule magiche".

Descrivere anche per sommi capi cosa sia questo libro, come e perché ancora oggi funzioni così incredibilmente, non è proprio possibile nello spazio di un post, ed in pochi ci sono riusciti in interi trattati; ma posso garantire che una volta entrati in questo mondo affascinante e misterioso, non si può non restarne rapiti. Si scoprirà che lo scopo del libro, non è solo quello di rispondere assennatamente ad interrogazioni o domande, ma piuttosto quello di "far crescere" giorno per giorno chi si addentri nella comprensione della sua infinita pacata saggezza. Serve un po' di pazienza all'inizio, e potrà capitare più volte di smarrirsi o fermarsi a riflettere; ma alla fine, il filo conduttore si farà riconoscere, come se "magicamente" sapesse cosa ci serve per proseguire nel lavoro. Questo è infine il suo vero scopo.


I King (il libro dei mutamenti) Richard Wilhelm, ed. Astroabio Roma.

Per ulteriori informazioni su seminari e incontri divulgativi sull' I King, utilizzate il form contatto del sito www.armoniadeiluoghi.com



Search By Tags
Featured Posts
Recent Posts
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
Follow Us

© 2023 by Alessandro Arnaldo Pardini. Proudly created with Wix.com